VACANZE NELLE MARCHE PER ANZIANI

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Le vacanze sono un meritato e desiderato periodo che tutti noi aspettiamo per rilassarci e staccare dalla quotidianità. I posti consigliati per gli anziani nelle Marche sono diversi, dalle località balneari ai borghi dell’entroterra. Le vacanze nelle Marche per gli anziani possono rivelarsi un gradevole momento di relax, una scoperta dell’autenticità e del calore che quest’incantevole regione sa offrire in tantissimi luoghi, che siano affacciati sul mare o adagiati sulle verdi colline. Tra le migliori località balneari per gli anziani nelle Marche troviamo Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Senigallia, Numana, Porto Recanati, Pedaso e Grottammare; mentre nell’entroterra marchigiano vi consigliamo i borghi di  Genga, Acquasanta Terme, Sarnano e Carpegna.

Scegliere una tranquilla località di mare delle Marche significa trovare un’accoglienza adeguata ad ogni esigenza, significa comodità e fruibilità delle strutture e del mare, significa trovare un intrattenimento vivace e allegro ma mai troppo invadente o fastidioso. A Gabicce Mare, nella deliziosa baia degli Angeli, gli anziani potranno facilmente trovare tutto questo e godersi il mare e il sole in pieno relax, mentre per coloro che avessero voglia di compiere anche un tuffo nell’arte, potranno scegliere la straordinaria Pesaro dal fascino rinascimentale unico. Scendendo verso sud altre località di mare ideali per gli anziani sono l’incantevole Fano, circondata da colline e costellata da tantissime bellezze naturalistiche a artistiche e la splendida Senigallia, con le sue ampie spiagge, la sua caratteristica e romantica Rotonda a Mare e i suo Portici Ercolani che attraversano la cittadina vivibile e tranquilla in ogni periodo dell’anno. A ridosso del Monte Conero, tra il verde della macchia mediterranea e l’azzurro del mare, i non più giovani visitatori potranno scoprire gli splendidi scenari di Numana e Porto Recanati, lasciarsi coccolare dalla brezza marina e dall’enogastronomia che in queste zone vanta un pesce straordinariamente genuino e fresco. Scendendo nel territorio ascolano, Pedaso e Grottammarepotrebbero perfettamente soddisfare ogni esigenza ed essere vissuti dagli anziani in modo assolutamente gradevole. Luoghi molto serviti e accoglienti, ampie spiagge facili da raggiungere, tante strutture adeguatamente preparate per il divertimento e il relax di tutti e molti piccoli gioielli architettonici e artistici da visitare renderanno il soggiorno degli anziani uno straordinario momento di serenità.
Per coloro che invece preferiscono luoghi meno affollati, più silenziosi e magari a contatto con la natura, alla scoperta del territorio e delle tradizioni, i borghi da visitare e da svelare sono tanti. Tra quelli più interessanti e ideali per gli anziani, l’incantevole Genga, con il suo piccolo castello medievale, le rilassanti terme e la riserva naturalistica di enorme valore speleo-carsico delle celeberrime Grotte di Frasassi che ricadono nel suo territorio. Carpegna, in provincia di Pesaro-Urbino, è un delizioso borgo interessato dal Parco naturale regionale del Sasso Simone e Simoncello, tranquillo ed accogliente offre una fitta rete di sentieri molto intriganti e adatti anche ai meno giovani e una storia antica testimoniata dai tanti edifici che si incontrano percorrendo le sue affascinanti vie. Per gli anziani che amano farsi coccolare dalle acque termali si annoverano anche Acquasanta Terme, borgo nell’ascolano incastonato tra i Sibillini e i monti della Laga, con le sue sorgenti calde di acqua solfurea e le vasche naturali libere e lo splendido borgo di Sarnano, nell’alto maceratese. Oltre alle terme curative molto apprezzate per le inalazioni, Sarnano, trovandosi ai piedi dei Sibillini, vanta scenari panoramici molti suggestivi da scoprire attraverso i tanti sentieri, diverse stazioni sciistiche ed edifici di importanza storico-artistica principalmente affacciati sulla Piazza Alta, fulcro del paese in età medievale e oggi epicentro degli eventi e delle manifestazioni cittadine.