VACANZA NELLE MARCHE , DOVE FARE SPORT

It's only fair to share...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Ecco le mete ideali nelle Marche per una vacanza dove puoi facilmente praticare sport vicino al mare o nella salutare natura.

Le Marche, grazie alla sua felice conformazione fisica, è una delle regioni in cui si possono praticare moltissimi sport in assoluta sicurezza, divertendosi e sfidando se stessi. Che si tratti di sport che richiedono la presenza di alture o che abbiano bisogno della complicità del mare, nelle Marche lo sport è per tutti e di tutti i tipi, in ogni momento dell’anno.

Tratto di litorale a Gabicce Mare

Diverse sono le località di mare perfette per praticare sport, tra sole e acqua salata c’è l’imbarazzo della scelta. Che sia nella splendida Gabicce Mare – circondata dalla meravigliosa baia degli angeli e dalle acque cristalline – oppure nell’incantevole Senigallia – con la sua spiaggia di velluto, i portici Ercolani e la romantica rotonda a mare – oppure, scendendo verso sud, nella favolosa San Benedetto del Tronto – con il suo lungomare caratterizzato dalle tantissime palme dalla villette in stile liberty e dalle ampie spiagge pulite –, le attività sportive non mancano di certo. In queste località marchigiane correre o andare in bicicletta sarà davvero piacevole, accarezzati dalla brezza marina, seguendo l’andamento delle spiagge e, come compagno di viaggio, un mare azzurro e tranquillo. Inoltre, grazie alle tante strutture attrezzate, in queste località balneari ci si può divertire e mantenere in forma praticando anche diversi sport di squadra come il beach volley e il beach soccer, attività e hobby molto amate soprattutto dai giovani.

Per chi ama gli sport acquatici la meta ideale è la baia di Portonovo, dove, grazie ai venti di scirocco e levante, è possibile praticare windsurf e surf, mentre molti scelgono questa straordinaria località della Riviera del Conero per praticare kitesurf, immersioni e snorkeling. Rimanendo all’interno del polmone verde del Conero, altre mete ideali per svolgere attività fisica sono Sirolo e Camerano, deliziosi borghi affacciati sull’Adriatico e immersi nel Parco regionale naturale del Conero, qui, tra meravigliosi e scenografici sentieri adagiati sulle dolci colline, l’ideale è muoversi in mountain bike.

Molti sono anche gli sport per così dire montani: tra montagne e colline, boschi e sentieri misteriosi, seguendo il corso di fiumi e torrenti o le antiche strade sterrate, nelle zone dell’entroterra non ci si annoia mai. Scegliere come punti di partenza o tappe dei propri viaggi borghi meravigliosi cesellati nel territorio come Montemonaco, Montefortino – immersi nel parco nazionale dei Monti Sibillini, nel verde di una natura silente e fatata -, Acquasanta terme, incastonata tra i Sibillini e i Monti della Laga o Arquanta del Tronto – tra alte pareti scoscese e fitti boschi di castagno e conifere sarà oltremodo affascinante ed avvincente. Qui, tra le alte cime, si potranno percorre itinerari inesplorati, trekking e mountain bike prima di tutto, immersi nella natura, respirando aria pulita, fresca e incontaminata, scoprendo scenari unici e atmosfere da favola. Altre mete ideali per praticare sport in montagna sono Visso, Ussita e Sarnano: in questi meravigliosi borghi, conosciuti ed apprezzati dagli sportivi soprattutto per i diversi impianti sciistici, si possono compiere passeggiate o escursioni di diverso grado di difficoltà affiancati da esperte guide che sapranno far notare le bellezze paesaggistiche e le caratteristiche di luoghi magici e unici.