Vacanza a Grottammare

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Ecco le 4 cose da non perdere in vacanza a Grottammare

Grottammare, chiamata la perla dell’Adriatico, perché affaccia sul mare Adriatico nella splendida Riviera delle Palme,  offre un mare cristallino, spiagge di sabbia finissima,  rigogliosa vegetazione e un borgo antico di particolare interesse.

Oggi vi consigliamo 4 cose che potrai fare a Grottammare per questa estate 2015.

Innanzi tutto non puoi perderti una rilassante passeggiata sul lungomare di Grottammare circondato da splendide ville in stile liberty, corrente architettonica che si sviluppò in tutte le Marche intorno al novecento ma che proprio a Grottammare trovò la sua massima espressione. Un esempio è il Villino Matricardi-Cola costruita nel 1913 da un produttore di ceramiche ascolano.

Salendo verso il borgo di Grottammare dalla marina è possibile fermarsi a visitare il famoso affresco di Vincenzo Pagani La Madonna della Misericordia, nella cinquecentesca Chiesa di Sant’Agostino.
grottammare

Vista del mare Adriatico dal borgo di Grottammare 

Un’altra chiesa interessante è la Chiesa di Santa Lucia, voluta da Papa Sisto V, si chiama così perché il pontefice nacque nel giorno in cui si celebra Santa Lucia. Qui potrai ammirare ricchi altari, opere pittoriche e in particolare un organo tra i più antichi e preziosi di tutta la provincia di Ascoli Piceno.

Infine potrai vedere Palazzo Laureati, prima residenza del vescovo e successivamente venduta alla famiglia Laureati che ne modificò in parte l’aspetto originario. Palazzo dall’aspetto sobrio e disposto su tre piani con ai lati due ali che accoglievano le scuderie ed erano circondate da alberi di agrumi e palme.

Visita Grottammare e organizza il tuo viaggio con TurismoMarche.com, la guida turistica delle Marche.