Sibillini, dove si trova l’Antro della Sibilla

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Come arrivare alla mitica grotta della Sibilla, mistero dei Sibillini.

L’Antro della Sibilla è una grotta scavata nella roccia e raggiungibile solo a piedi. La grotta si trova ad un’altezza di 2150 metri sul livello del mare, vicino alla vetta del monte Sibilla appartenente alla catena dei Monti Sibillini.

Secondo la leggenda della Sibilla, la grotta era il luogo che dava accesso al regno sotterraneo della regina Sibilla. Molti studiosi tentarono di scendere, fino al 1420 quando A. de La Sale riuscì a ricostruire una pianta topografica del vestibolo dell’antro. In particolare è raffigurato un ampio spazio circolare con dei sedili scavati nella rocca disposti intorno. Questa documentazione oggi è conservata all’interno della Biblioteca Nazionale di Parigi.

grottasibilla_1

Una ricostruzione più recente arriva da Lippi-Boncambi nel XX sec. molto simile a quella di de La Sale. Lo studioso fu uno degli ultimi visitatori della grotta prima che l’antro crollasse sotto l’effetto di esposivi utilizzati in maniera sconsiderata che, invece di aprire il varco ne causò la chiusura per sempre.

Visitare i Monti Sibillini è un’esperienza unica, attraverso le escursioni è possibile vedere paesaggi inimmagginabili, panorami mozzafiato, i colori e le forme della flora.

Visita le Marche, consulta la nostra pagina dedicata ai Monti Sibillini per essere informato su questa meravigliosa terra.