Santa Casa di Loreto, domande ricorrenti

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Perché è nera la Madonna di Loreto? Da chi e quando venne portata a Loreto la Santa Casa?

Ecco alcune risposte e domande ricorrenti sulla Santa Casa di Loreto.

Una delle mete più importanti  dal punto di vista religioso e spirituale nelle Marche è Loreto, per via della Basilica e soprattutto della Santa Casa. Noi di Turismo Marche vorremmo rispondere alle principali domande che il turista si pone quando è in visita a Loreto e al suo patrimonio spirituale: la Santa Casa.

 

Che cos’è la Santa Casa?

La Santa Casa è l’originale casa di Maria di Nazareth, era collocata a Nazareth proprio di fronte la grotta dove nacque Gesù. Fu quindi la casa di Gesù di Nazareth, dove visse la sua infanzia e adolescenza con Maria e Giuseppe.

Quando e da chi venne portata a Loreto la Santa Casa?

La Santa Casa venne portata dai Crociati, che rientravano dalla guerra santa in Palestina. La nave dei Crociati sbarcò a Porto Recanati intorno al 1290.

 
santacasa_loreto

Perché la Madonna di Loreto è nera?

Alcuni credono che il colore nero della statuetta della Madonna, all’interno della Santa Casa, sia dovuto al fumo dei tanti candelabri che erano presenti all’interno della Santa Casa. Altri studiosi credono sia nera la Madonna di Loreto in relazione ad un verso del Cantico dei Cantici, dove si narra che la donna è bruna a causa del Sole, metafora del Sole che raffigurerebbe Dio.

 

Per trovare il tuo hotel, agriturismo, o Bed and breakfast a Loreto guarda la nostra sezione dedicata alle strutture della Riviera del Conero.