Pesca e Ospitalita dei Porti delle Marche

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Pesca e Ospitalita dei Porti delle Marche

Un progetto di sostenibilità e rivitalizzazione delle aree costiere delle Marche.

La pesca come volano di sviluppo del turismo delle marche dando vita attraverso  una certificazione doc per le vongole marchigiane a un circuito di ristoranti a chilometri zero dove il pesce servito sia a filiera rintracciabile e certificato, abbinando al menu’ di pesce prodotti agricoli del territorio, promuovendo l’ ospitalita ‘ nei porti, con bed and breakfast gestiti dalle famiglie di pescatori .

Quale migliore occasione di vivere il mare trascorrendo un soggiorno nelle Marche ospitati dalle famiglie dei pescatori?

La creazione di vongole marchigiane certificate attraverso il riconoscimento della indicazione geografica protetta ( Igp ), ma anche etichetta di origine non solo al banco di vendita, ma anche nel ristorante quando si porta a tavola il prodotto cucinato.

Certificare i ristoranti a chilometri zero, con menù di pesce marchigiano tracciato abbinato a prodotti agricoli del territorio, valorizzando il pesce cosiddetto povero con piatti della tradizione come brodetto e zuppe. Sul fronte turistico, il turismo ittico può essere rilanciato realizzando un circuito di ospitalita’ nelle aree portuali in bed and breakfast B&B delle famiglie dei pescatori abbinati a una serie di iniziative promozionali ed eventi di degustazione nelle stesse zone di mare.

Iniziative queste in cui Coldiretti Marche crede fortemente.