Pergola, bronzi dorati

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

A Pergola per vedere i bronzi dorati

Pergola conserva un gruppo scultoreo di straordinaria importanza risalente all’epoca romana.

I bronzi dorati di Pergola furono ritrovati in località Santa Lucia di Calamello da alcuni contadini della zona nel 1946. In breve tempo venne riconosciuta la loro straordinaria importanza e furono esposti al Museo Archeologico Nazionale delle Marche ad Ancona.

Il gruppo scultoreo è composto da due figure femminili coperte da veli, e due cavalieri a cavallo in veste militare. I bronzi sono stati sottoposti negli anni a due restauri, durante i quali è stata stabilita la datazione, probabilmente tra il 50 e il 30 a.C.

Essi rappresentano l’unico gruppo di bronzo dorato esistente al mondo e risalente all’epoca romana.

 

Le sculture furono realizzate a cera persa indiretta in una lega rameica assai ricca di piombo e dorate a foglia,  testimonianza preziosa di immagine monumentale, come simbolo e propaganda di potere, comune nel mondo romano, con un’opera di ottimo livello tecnico.

Oggi i bronzi sono conservati  nel Polo Museale di Pergola.

Se stai organizzando una vacanza nelle Marche, vieni a visitare Pergola ed i suoi bronzi. Scegli un hotel, un residence o un country house a Pergola e dintorni dal nostro sito www.turismomarche.com