Le Terre del Tartufo a Visso

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Si è conclusa a Visso, con un “tutto esaurito” sui banchi dei tartufai, la sesta edizione della manifestazione “Le Terre del Tartufo”.

La giornata conclusiva è stata caratterizzata dalle numerose dimostrazioni dal vivo della preparazione di tipicità del territorio ormai pressoché introvabili, come l’acquacotta e la pecora pezzata realizzate in diretta dai pastori vissani.

Grande la suggestione creata dal mercatino natalizio, allestito nelle caratteristiche casette di legno nella splendida cornice di Piazza Martiri Vissani.

“Archiviamo con grande soddisfazione questa sesta edizione – ha affermato Sauro Scaficchia, Presidente della Comunità Montana di Camerino – sia per la qualificata presenza degli operatori che per il pubblico di visitatori. Ora l’obiettivo della Comunità Montana di Camerino sarà quello di programmare i prossimi eventi coinvolgendo sempre più attivamente gli operatori locali.”

Grandissimo successo ha riscosso “Peccati di gola dell’Alto Nera”, il punto di degustazione gestito da Robertino Dichiara: “i visitatori hanno apprezzato moltissimo sia lo scenografico allestimento dell’atrio del comune che le specialità proposte. Nel corso di questi due giorni abbiamo fatto degustare salumi, formaggi e dolci tipici, oltre alle lasagne dell’Alto Nera e la crema di ceci al tartufo. Il gradimento del pubblico finale è l’ennesima dimostrazione della validità di queste iniziative che hanno lo scopo di far conoscere, e di conseguenza apprezzare, le “perle” del nostro territorio”.

Già da domani, quindi, la macchina della Comunità Montana di Camerino sarà all’opera per continuare l’intensa attività di promozione e valorizzazione del territorio iniziata anni or sono, per non disperdere il patrimonio acquisito, sia in termini di know how che di risultati conseguiti.

L’aspettativa finale è di poter continuare a collaborare tutti insieme per lo sviluppo del territorio.