Le Spiagge della Riviera del Conero

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Le spiagge della Riviera del Conero

La Riviera del Conero è un tratto costiero tra la città di Ancona e Porto Recanati. La sua bellezza e la sua varietà la rendono la vera perla e la più preziosa attrazione per il turismo balneare delle Marche. La macchia mediterranea, la roccia, la falesia, gli alberi e i fiori tra cui spiccano lavanda e ginestra, il sasso bianco o la sabbia fine delle sue spiagge creano un variegato intercalarsi di colori e atmosfere.

Sono fondamentalmente quattro le tipologie di spiagge che la Riviera del Conero offre: venendo da Ancona, puoi trovare due sentieri che portano alle famose spiagge del Trave e di Mezza Valle. La loro caratteristica è una sabbia fine e il fatto che la spiaggia sia sovrastata da un tratto di Riviera selvaggio ed incontaminato.

Un po’ più a sud, si giunge nella baia di Portonovo. La spiaggia qui è sassosa, con tratti sporadici di sabbia. Puoi ammirare dai vari attrezzati stabilimenti balneari la sagoma imponente e verdeggiante del Monte Conero. Presso Portonovo si trovano anche Hotel, Residence e Bed and Breakfast.

Altro punto nevralgico della Riviera del Conero è Sirolo, una fra le perle del turismo delle Marche. Le sue spiagge rappresentano una via di mezzo rispetto alle precedenti.  Possiamo trovare sabbia e sassi nelle selvagge spiagge di San Michele e dei Sassi neri. Il panorama diventa suggestivo per la presenza del Monte Conero alle spalle dei bagnanti.  Invece è quasi esclusivamente sassosa la spiaggia Urbani.

Ultima tipologia di spiaggia che la Riviera del Conero offre è rappresentata dalle spiagge di Marcelli , Numana e Porto Recanati. Sono litorali di rena e piccoli sassi, molto comodi per correre e passeggiare, e molto adatti quindi ad un turismo famigliare.

 

 

Scegli l’ospitalità che fa per te.  Organizza le Tue Vacanze sulla Riviera del Conero delle Marche.

CLICCA QUI