L’antica fornace di Moie

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Un’opera di archeologia industriale presente nella cittadina di Moie.

La fornace e’ tornata a rivivere come centro di incontro comunitario attraverso nuove progettualità. Vari sono i luoghi di aggregazione all’interno dell’area complessiva: biblioteca, caffe’ letterario, informa-giovani,sala Joyce Lussu,Gruppo Solidarieta’con annesso Centro Documentazione. Tutti questi spazi vivono sotto lo stesso comune multiplo denominatore eFFeMMe23,che e’ l’acronimo di Fornace Moie,mentre 23 fa riferimento al 1923,l’anno in cui la fornace viene dotata del forno Hoffmann .La Fornace da laterizi cessata ogni attivita’ nel 1974 ed entrata per lascito tra le pubbliche proprieta’ha subito,dopo un lungo iter burocratico e progettuale,un restauro conclusosi nel 2007 diventando un chiaro esempio di recupero di archeologia industriale. La sua trasformazione in Biblioteca con servizi plurimi e’ ormai un frequentato e ricercato polo culturale. L’aver mantenuto le volumetrie,la ciminiera ed il Forno Hoffmann del 1923,ne fa un luogo storico che perpetua il legame della storia sociale del luogo con i nuovi ruoli culturali che questo spazio offre alla popolazione e alle nuove generazioni.

L'antica fornace di Moie

Fonte: Daniele Guerro