Concerto di Capodanno al Teatro Rossini di Pesaro

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Il tradizionale concerto di Capodanno al Teatro Rossini di Pesaro l’1 di Gennaio del 2018 alle 21.15.

Se Capodanno è sinonimo dei grandi concerti da Vienna a Venezia, anche le Marche hanno il suo concertone di musica classica nella preziosa cornice del Teatro Rossini di Pesaro. Il teatro è parte integrante della storia della musica classica: il 10 giugno del 1818 venne messo in scena La gazza ladra di Gioacchino Rossini, compositore pesarese che poi ha lasciato il nome al teatro che dalla sua costruzione, 1637, si chiamava Teatro del Sole.

 

Quest’anno, siamo alla sesta edizione, le sinfonie saranno quelle di Gioachino Rossini, Pëtr Il’ič Čajkovskij, Franz Lehàr, Dmitrij Borisovič Kabalevskij e Johann Strauss. La direzione è stata affidata al maestro Daniele Agiman uno dei direttori d’orchestra italiani più attivi a livello internazionale. Ha diretto in Argentina, Sud Africa, Francia, Germania, Romania, Svizzera, Georgia, Russia e in Oriente (Giappone e Corea del Sud). Nel 1992 ha debuttato Konzerthaus di Vienna (la sede del concerto di Capodanno viennese) ed al Brucknerhaus di Linz, su invito della Wiener Kammerorchester.

 

La soprano sarà Maria Aleida, cubana definita dalla “gola di cristallo” che già si è esibita in teatri marchigiani e ha lavorato con il direttore Daniele Agiman. Al violino ci sarà Henry Domenico Durante di cui ricordiamo l’Histoire du Soldat di Stravinsky eseguita nel 2008 presso il teatro di Fermo o il sestetto per archi di Xenakis e il quartetto n. 3 di Scelsi presso il Teatro”Lauro Rossi” di Macerata. Quest ultimo spettacolo gli è valso anche la registrazione live che è stata trasmessa su Radio 3. I musicisti saranno quelli dell’Orchestra Sinfonica G.Rossini, una delle indiscusse eccellenze marchigiane e nazionali a livello musicale.