CICLOTURISMO NELLE MARCHE

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Girare le Marche in bicicletta è un esperienza unica. Da Senigallia consigliamo questo itinerario che attraversa l interno, il cuore verde di questa regione.

Percorrere km in bicicletta senza rendersene conto, immersi nella natura e nella bellezza dei paesaggi: la regione Marche per le sue caratteristiche è perfetta per essere girata in bicicletta. La tranquillità dei luoghi e la facilità delle strade rendono il percorso piacevole. Per vivere un’esperienza unica vi consigliamo questo itinerario in due tappe che parte da Senigallia e arriva a Fabriano attraversando l’interno, il cuore verde della regione.

La prima tappa è da Senigallia ad Arcevia. Situata nell’entroterra anconetano, Arcevia è un territorio collinare posizionato tra gli Appennini e il mare Adriatico. La città vanta nove castelli, tutti inseriti all’interno di mura tre-quattrocentesche. Sono piccoli centri abitati di notevole valenza storico-artistica.

La seconda tappa da percorrere in bicicletta va da Arcevia a Fabriano. Fabriano si trova nel cuore delle Marche, ai piedi dell’Appennino. E’ l’ultima città della provincia di Ancona, situata quasi a ridosso del confine con l’Umbria. Fabriano è circondata da verdi paesaggi, ricca di bellezze naturalistiche e di beni storico-artistici.

Per organizzare il tuo viaggio seguendo questi itinerari cicloturistici, consulta la sezione dedicata per trovare l’hotel, bed and breakfast, country house o residence che fa per te!

CLICCA QUI  oppure QUI